La mistificazione della Napolitania negli aiuti straordinari.

I dieci punti sull’intervento straordinario che non avevate mai osato chiedere. (Parte prima)   di Maria Carannante Introduzione:   L’intervento straordinario per lo sviluppo delle aree depresse è stato lo strumento di politica economica di maggior interesse del secolo scorso. Durato quarant’anni e frutto dell’influenza del pensiero economico e delle condizioni socio – economiche non solo italiane, ma anche dell’Europa … Continua a leggere

LA MONNEZZA E’ LA NOSTRA RICCHEZZA

    VORREI FAR CAPIRE AI MOLTI CHE IL SEGRETO DELLA NOSTRA ECONOMIA DEVE ESSERE IL RICICLAGGIO DI CIO’ CHE CONSUMIAMO, I NOSTRI RIFIUTI SONO LA NOSTRA RICCHEZZA, I NOSTRI POLITICI HANNO DEMONIZATO IL RICICLAGGIO, MA CIO VUOL DIRE TOGLIERE LAVORO E RICCHEZZA AL NOSTRO TERRITORIO, QUINDI RIAPPROPRIAMOCI DELLE NOSTRE RICCHEZZE, I NOSTRI RIFIUTI SONO LA NOSTRA RICHEZZA SE LI … Continua a leggere

Verità in pillole

Verità in pillole: (Prima pillola) Brigante se more non è il canto dei briganti. Da questo momento inizierà una rubrica su questo blog in cui verranno presentate delle verità che non tutti sanno o che molti sanno però non vogliono diffonderle o che tutti sanno, ma nessuno intende affrontarle. Con “Verità in pillole” si intende fare chiarezza su molte cose … Continua a leggere

L’ITALIA:LO STATO DELLA VERGOGNA

  Si è arrivati ormai al punto di non ritorno, si è toccati il fondo, lo stato italiano ha buttato la maschera e si è mostrato per quello che è, un organizzazione malavitosa al di sopra della legge. VERGOGNA! Le ultime notizie sono state sconcertanti , infatti in pochissimo tempo la Corte Costituzionale ha negato due referendum popolari e nello … Continua a leggere

Creazione gruppi FLN per aggregazione dei Patrioti.

Salve a tutti, è ormai giunto il momento di potersi dispiegare sul territorio della Napolitania con gruppi, aggregandoci localmente per poter costituire una rete patriottica di collaborazione e aiuto reciproco. A voi che aderite al FLN – Fronte di Liberazione della Napolitania, si fa appello al vostro senso di giustizia e amore della vostra terra, siete invitati a divulgare la … Continua a leggere

Il mio indipendentismo

Il mio indipendentismo di Antonio Iannaccone Questo cento cinquantenario italiano (1861-2011) viene a cadere in coincidenza di una crisi nazionale, non solo identitaria, ma dell’intero sistema politico e sociale tra le più becere che quest’Italia abbia mai attraversato. E mentre in tutto il mondo si sviluppa il concetto di popolo e nazione, con la riscoperta d’identità vere che hanno sfidato il tempo e l’oppressione, da … Continua a leggere

Il “Meridionalismo” vero e i meridionalisti falsi.

Il “Meridionalismo” vero e i meridionalisti falsi.   A causa della violenta e devastante ”piemontesizzazione” di tutta la penisola italiana, si è sviluppata nel tempo una corrente di pensiero definita meridionalismo, che è, in effetti, una reazione allo stravolgimento economico e sociale in cui si sono venuti a trovare i territori dell’ex Regno delle Due Sicilie: Napolitania (parte continentale) e Sicilia, diventate “Meridione” dello Stato italiano subito dopo l’occupazione militare piemontese avvenuta nel 1861.   L’occupazione di questi territori, … Continua a leggere

Il perché della NAPOLITANIA INDIPENDENTE

Come è ormai noto a tutti, l’Italia unita è stata fatta con la violenta occupazione della Napolitania effettuata con stragi degli abitanti e rapina di tutta la nostra economia. Questa forma di occupazione mirata unicamente alla colonizzazione del territorio conquistato ha creato, inoltre, una delinquenza organizzata, non contrastata in concreto dallo Stato (delinquenza necessaria perché porta i voti ai politici corrotti), che ha sempre condizionato pesantemente … Continua a leggere

Il perché della NAPOLITANIA INDIPENDENTE

Come è ormai noto a tutti, l’Italia unita è stata fatta con la violenta occupazione della Napolitania effettuata con stragi degli abitanti e rapina di tutta la nostra economia. Questa forma di occupazione mirata unicamente alla colonizzazione del territorio conquistato ha creato, inoltre, una delinquenza organizzata, non contrastata in concreto dallo Stato (delinquenza necessaria perché porta i voti ai politici corrotti), che ha sempre condizionato pesantemente … Continua a leggere