L’ultima lettera di Paolo Borsellino (19 luglio 1992)

Il testo seguente consiste di due estratti da una lettera che la mattina del 19 luglio 1992, il giudice Paolo Borsellino aveva iniziato a scrivere in risposta ad una professoressa di Padova che tre mesi prima lo aveva invitato ad un incontro con gli studenti di un liceo. “Gentilissima” professoressa, uso le virgolette perché le ha usate Lei nello scrivermi, … Continua a leggere

NAPOLI: IN ATTESA DI BONIFICA SI MUORE!

Posted: 28 Nov 2009 03:31 AM PST – ALLARME SALUTE: Incremento di casi di tumori e malformazioni negli ultimi decenni tra gli abitanti di Pianura, area molto popolosa della città di Napoli. – CAUSA: Principale indiziato è la discarica di CONTRADA PISANI, rimasta attiva fino alla metà degli anni novanta, e riempita di amianto, resine industriali, rifiuti speciali, etc… – … Continua a leggere

Pianura, ecco i veleni delle aziende del Nord

Posted: 28 Nov 2009 09:20 AM PST La Procura acquisisce in Provincia la lista di ditte che sversarono nell´area. Rifiuti ospedalieri e chimici da Lombardia Piemonte e Liguria di Conchita Sannino Ora c´è un riscontro formale. Nel cuore di Pianura hanno sepolto fiumi di fanghi speciali, tonnellate di amianto, pezzi di terreno inquinato con gasolio, rifiuti ospedalieri e chimici. Quasi … Continua a leggere

“La mafia sopravvive grazie alla politica” intervista di Sara Menafra a Giancarlo Caselli.

Posted: 27 Nov 2009 03:40 AM PST Procuratore Caselli, il governo ha fatto sapere che non cambierà le leggi sul concorso esterno in associazione mafiosa, smentendo una voce circolata in queste ore. Lei che quando era capo della procura di Palermo è stato protagonista di molte indagini sul rapporto tra mafia e politica, si sarà fatto un’idea. Prendo atto con … Continua a leggere

Indagine esplosiva

Posted: 21 Nov 2009 09:58 AM PST – di Lirio Abbate – espresso.it. I pm pronti a riaprire l’inchiesta sul premier per le stragi. Mentre altri boss potrebbero parlare. E provocare un terremoto politico. Le rivelazioni del mafioso Gaspare Spatuzza possono portare ad una nuova inchiesta di mafia a Firenze e Caltanissetta che coinvolgerebbe il presidente del Consiglio Silvio Berlusconi … Continua a leggere

Il Partito del Sud presenta la propria lista alle elezioni regionali in Campania!

Domenica 16/11 a Napoli è stato costituito, in vista delle Elezioni Regionali del 2010, il Comitato Elettorale Campano del Partito del Sud composto da: Andrea Balia, Massimo Calabrese, Pompeo De Chiara e Carmine Iannaccone. Avrà sedi sia a Napoli che a Caserta ed a breve ci saranno nuovi ingressi che rinforzeranno la squadra che, come gli amici del suddetto Comitato, … Continua a leggere

L’Italia? Già sfasciata 150 anni fa

Posted: 16 Nov 2009 09:25 AM PST di Lino Patruno Non vogliono sfasciare l’Italia ora, hanno già cominciato 150 anni fa. Ed è ovvio che non vogliano celebrare l’anniversario dell’Unità, perché l’unità non l’hanno mai digerita. Dai Sabaudi in poi, il Nord vincitore ha fatto del Sud vinto ciò che ha voluto. Lo dicessero storici marxisti, quelli sempre premurosi col … Continua a leggere

Un Partito per il Sud? Indagine dell’Istituto Demopolis per il settimanale “L’Espresso”

Posted: 13 Nov 2009 11:31 PM PST Sembra trovare in Sicilia consensi politicamente trasversali l’idea di un nuovo Partito che, come la Lega nel Nord Italia, sia in grado di rappresentare e far valere a livello nazionale gli interessi del Sud. E’ quanto emerge dai risultati di un’indagine realizzata per “L’Espresso” da DEMOPOLIS, Istituto Nazionale di Ricerche leader nell’analisi dell’opinione … Continua a leggere

Dove sono andati i fondi per il Mezzogiorno?

di Mariano Leone Diciamocelo, L’idea che il Mezzogiorno sia stato punito perché sarebbe spendaccione è una idea falsa ma serve a giustificare la sostanziale politica punitiva verso l’Italia meridionale. Si tratta di una sistematica sottrazione di risorse che ha lasciato indifferente tutta la classe politica, compresa quella meridionale. L’evanescente Banca del Sud è lo specchietto per le allodole che nasconde … Continua a leggere

UNITA’ D’ITALIA: NAPOLITANO SOLLECITA EVENTI, MA LA STORIA NON E’ ANDATA COME CE L’HANNO INSEGNATA

Di Giancarlo Padula Mentre il Capo dello Stato, Giorgio Napolitano sollecita il Governo e le forze politiche a promuovere iniziative in occasione dei 150 anni dell’Unità d’Italia, chi scrive vorrebbe offrire elementi di riflessione e dibattito, sotto altri punti di vista. 685.000 persone uccise nel Meridione, 500.000 arrestate, molti delle quali deportate nei lager sabaudi a Finestrelle, località a 2000 … Continua a leggere