Veleni del Nord al Sud: indagati 50 imprenditori

di Irene de ArcangelisSono quasi pronti, rappresentano il secondo importante passo nell´inchiesta sul disastro ambientale tra Napoli e Caserta, provocato dal patto d´acciaio tra clan dei Casalesi, imprenditori del Nord che sversavano abusivamente evadendo il fisco e titolari di ditte per lo smaltimento della Campania. Rifiuti normali e speciali, spesso tossici. Stanno per partire oltre cinquanta avvisi di garanzia con … Continua a leggere

“Olocausto Napolitano”, Comunicato FLN – Fronte di Liberazione della Napolitania

 Comunicato inviato al Consolato Generale USA a Napoli  Fronte di Liberazione della Napolitania Movimento Indipendentista dei Patrioti Napolitani Olocausto Napolitano   Le emergenze che attanagliano Napoli hanno assunto, nel tempo, dimensioni drammatiche. Tutto ciò è stato possibile grazie alle connivenze tra Camorra e Stato italiano; legame, questo, che nacque all’alba della cosiddetta unità d’Italia, anno 1860-61. Quella che è oggi … Continua a leggere

L’ABI responsabile dell’emergenza rifiuti.

INTERVISTA A PAOLO RABBITTI AUTORE DI “ECOBALLE”. Devo le mie scuse alla camorra. Sono stato tra quelli che l’hanno indicata come causa principale dell’emergenza rifiuti in Campania. Avevo sottovalutato l’efficenza delle istituzioni. Dover ammettere che la camorra c’entri davvero poco con l’emergenza in sè per sè e che in realtà essa si sia nutrita solo delle inefficienze della pubblica amministrazione … Continua a leggere

“Fratelli d’Italia, l’Italia s’è … rotta!”

“Fratelli d’Italia, l’Italia s’è … rotta!”   C’era una volta l’Italia … , sì, perché effettivamente l’Italia è esistita da quando si formò il continente europeo e precisamente è quella penisola che dalla parte centromeridionale dell’Europa si allunga nel Mar Mediterraneo. Terra di sogni per i suoi abitanti, gli italici, ma come tutte le terre meravigliose di questo mondo è … Continua a leggere

Ecco perchè in Campania stiamo morendo

Condannati per decreto n.90 del 2008 del Governo della Repubblica Italiana. ALTRO CHE NAPOLETANI SPORCHI E INCAPACI DI DIFFERENZIARE E SMALTIRE. LE DISCARICHE STANNO ACCOGLIENDO FANGHI ALTAMENTE TOSSICI, COME RIVELANO LE RILEVAZIONI DI METALLI PESANTI IN TUTTA LA PROVINCIA DI NAPOLI E CASERTA. Ovviamente non è casuale, qualcuno usa la TARSU del campano per aprire discariche dove sversare rifiuti industriali/tossici … Continua a leggere

Un’Altra Napoli, di Oceanus onlus

Un’Altra Napoli di Oceanus onlus Il progetto di documentazione subacquea della straordinaria biodiversità dei fondali delle acque del Golfo di Napoli, unitamente alla già nota ricchezza archeologica è valso ad Oceanus onlus l’ambito riconoscimento internazionale e la collaborazione della Project AWARE Foundation   Il progetto di Oceanus è un tributo alle antiche acque del Golfo di Napoli, le cui coste … Continua a leggere

COMUNICATO STAMPA 2010/001-CNN del 2 ottobre 2010.

COMUNICATO STAMPA 2010/001-CNN del 2 ottobre 2010. Napoli 25 settembre 2010: si è insediata la “Costituente Nazionale Napolitana”. La cronaca ci mette di fronte le numerose ingiustizie consumate ai danni della Nazione Napolitana, ecco alcuni esempi eclatanti: 1) Chiusura di importanti fabbriche per avvantaggiare le equivalenti cisalpine (es. Cantieri Nautici di Castellammare di Stabia, l’Alfa Sud di Pomigliano d’Arco), 2) … Continua a leggere

Blitz cancella nome di Garibaldi da strade di Napoli

Blitz cancella nome di Garibaldi da strade di Napoli NAPOLI  – Cancellati i nomi di Garibaldi, Vittorio Emanuele e Umberto I. Al loro posto quello di alcuni briganti o di vittime della mafia come Peppino Impastato e Pio La Torre. Un vero e proprio blitz è stato compiuto nella notte a Napoli, in occasione della giornata che celebra i 150 … Continua a leggere